Rimedi naturali - PELOSETTI-TEAM

Vai ai contenuti
FLORITERAPIA

Le essenze floreali sono state utilizzate come rimedi curativi per secoli, ma è Edward Bach, medico inglese, ad essere considerato il pioniere della floriterapia moderna.
Fin da giovanissimo mostrò infatti un profondo amore per la natura e per ogni essere vivente, tutto sembrava parlargli in un linguaggio misterioso che solo lui riusciva a capire. Ogni cosa che lo circondava aveva un'anima: gli animali, le piante, i fiori.
I 38 fiori da lui identificati sono estratti realizzati con fiori di piante spontanee, non coltivate, raccolte allo stato selvatico ed in determinati luoghi non contaminati dall'uomo.  Essi mantengono inalterato il potere energetico della pianta in sé e possono essere considerati come "rimedi energetici a base naturale".
Funzionalmente tali rimedi possono, e spesso devono, essere integrati fra loro; ci sono infiniti modi per combinarli; ci sono combinazioni giuste e altre insufficienti o neutre (mai negative); ce ne sono alcune formulate dal dr. Bach in persona, come il Rescue Remedy, il rimedio di pronto soccorso, da usare in causi di trauma e per tutte le emergenze.
Grazie al fatto che i rimedi non sono farmaci allopatici o comunque invasivi, non hanno controindicazioni. Un rimedio o una combinazione di rimedi, anche se può non essere calzato sul problema che si voleva curare, non è mai sbagliato, può comunque stimolare e rafforzare il nostro equilibrio e la nostra sfera energetica.
Anche i nostri amici possono trarre beneficio dai fiori di Bach, diluiti prima dell'uso e somministrati nel cibo, nell'acqua, direttamente in bocca o sulla nuca e le zampe.
Si consiglia la consulenza del veterinario prima di usarli

Se volete un consiglio su quali fiori di Bach utilizzare per il vostro gatto scriveteci compilando il modulo della pagina "PER CONTATTARCI"

Torna ai contenuti